Punto Informatico

  • Antitrust contro i servizi mobile indesiderati

    Sotto accusa i servizi a pagamento non richiesti dagli utenti, o non opportunamente spiegati nei dettagli. H3G, Telecom Italia, Vodafone e Wind potranno dare la loro versione






  • Snowden, lavori di sicurezza in corso

    Il protagonista del Datagate chiama a raccolta le energie creatrici della community e dice di volersi spendere in prima persona per la creazione di tecnologie crittografiche a prova di tecnocontrollo. Perche' il Datagate e' solo l'inizio






  • L'Italia vuole diritti e doveri per Internet

    Entro la fine di luglio inizieranno i lavori di una Commissione costituita ad hoc per discutere un testo che rappresenti il Bill of Right della Rete italiana. Con aspirazioni europee






  • La backdoor della Mela

    Un esperto di sicurezza informatica svela una serie di funzioni non documentate di iOS. In grado di servire su un piatto d'argento i dati personali dell'utente a chiunque interessato a carpirli






  • UK, data retention d'emergenza

    Una nuova legge approvata in tempi record impone l'obbligo del tecnocontrollo per le telco britanniche dopo il pronunciamento europeo che va in direzione contraria. E' contro i terroristi, dice il governo. Vi denunciamo, rispondono gli attivisti di ORG






  • Lenovo: ai mini-tablet ci crediamo ancora

    Si diffondono voci sull'abbandono dell'intera linea sotto i 10 pollici da parte del produttore cinese. Che smentisce. E chiarisce cosa bolle in pentola






  • La verita' Wikipedia sull'aereo Malaysian la scrive Mosca

    Gli hacker accusano il Governo russo di essere intervenuto per cambiare la storia prima ancora che possa essere scritta. La propaganda passa per l'enciclopedia libera?






  • UE, come cambiano gli acquisti in-app

    Mentre Apple cincischia e non accoglie le richieste europee per contenere gli acquisti incauti, Google ammicca e smette di chiamare "gratis" cio' che e' freemium






  • NVIDIA Shield, tablet e controller in arrivo

    Sempre piu' concrete le indiscrezioni sulla prossima evoluzione della linea Shield di NVIDIA: oltre a prevedere un tablet includera' anche un controller wireless con parametri di latenza di prim'ordine - UPDATE






  • Driveless car, per l'FBI sono le prossime armi letali

    Un documento riservato dell'agenzia investigativa mette in guardia sui mutamenti nella lotta al crimine che scaturirebbero dall'avvento delle auto senza guidatore






  • Italia, Garante privacy detta le nuove regole a Google

    Il Garante preme su Mountain View. E impone nuovi paletti a tutela dei dati personali degli utenti che approfittano dei servizi online di BigG






  • Mega e Mail.ru, la sproporzione dei sequestri italiani

    Il servizio di hosting e la piattaforma russa lamentano la modalita' dell'intervento italiano. Che ha preferito l'inibizione ad una richiesta di rimozione circostanziata






  • MIT, dita robotiche da indossare

    Ricercatori statunitensi presentano un sistema robotico in grado di fornire due dita extra a una mano umana pienamente funzionante. Che potra' cosi' "aumentare" le proprie capacita', anche a favore dei portatori di handicap






  • Datagate, lo sguardo indiscreto della NSA

    Nuove rivelazioni-scandalo di Snowden sull'attivita' di tecnocontrollo digitale della NSA, un'agenzia che tiene sotto scacco i servizi di cloud storage piu' popolari, spia i nodi Tor tedeschi e fa circolare le foto ose' raccolte online






  • AMD e IBM, il gigante e la bambina dell'IT

    Il secondo trimestre finanziario di AMD e' altalenante e Wall Street non gradisce, mentre quello di IBM supera le aspettative; e Wall Street non gradisce nemmeno in questo caso. Le prospettive non sono buone, il momento e' delicato






  • C'e' un nuovo ASIMO in citta'

    Terza generazione del robot Honda, il cui sviluppo e' iniziato quasi 30 anni fa. Ora il robot sorride e ha piu' tatto: letteralmente






  • Diritto all'oblio, Bing si adegua

    La richiesta europea di rimuovere alcuni link dai risultati dei motori di ricerca spinge anche Microsoft a dotarsi di uno strumento specifico. La UE comunque vuole discutere ancora con tutti






  • Google fa la trimestrale col cambio

    BigG torna a superare le aspettative degli analisti, pur con costi in salita. E nel frattempo cambia il vertice del settore commerciale






  • Italia, inibizione per Mega e Mail.ru

    In una lista di 24 domini individuati dal Tribunale di Roma, saranno bloccati perche' i loro server ospitano due film in violazione del diritto d'autore. Oltre alla mole dei contenuti perfettamente leciti






  • Sistri, chi vuol fare piazza pulita

    Assosoftware e Assintel portano le norme che regolano il Sistri di fronte al TAR, per chiedere di riscrivere il sistema da zero, garantendo trasparenza e competitivita'. Il Palazzo sta cucendo nuove pezze, da inserire nel DL competitivita'






  • Microsoft ne licenzia 18.000

    Vengono a galla le scorie prodotte dall'acquisizione di Nokia. Ma c'e' anche la volonta' di Nadella di dare un'impronta propria all'organizzazione aziendale. Taglio del 20 per cento anche alle consulenze






  • Cassandra Crossing/ Navi nella Rete, navi alla deriva

    di M. Calamari - Il sistema di tracciamento dedicato al traffico navale si appoggia su trasmittenti radio, i cui dati vengono rilanciati in Rete perche' abbiano la massima diffusione. A fendere le onde, anche navi fantasma






  • LibreSSL, fork piu' bucata dell'originale

    La libreria che dovrebbe sostituire il problematico progetto OpenSSL mette in mostra falle potenzialmente persino peggiori dell'originale. Ma gli sviluppatori sono lesti a rilasciare una patch correttiva






  • Chrome 36, notifiche e update vari

    Google rilascia una nuova versione stabile del suo browser con novita' per funzionalita', design, performance e sicurezza. Mountain View e' sempre piu' decisa a disegnare un Web a propria immagine e somiglianza






  • HADOPI lotta per la sopravvivenza

    I numeri rilasciati dall'autorita' francese che vigila sulla tutela del diritto d'autore online tracciano la storia di oltre 3 anni di attivita'. HADOPI non si rassegna al depotenziamento, anche se un buon numero di netizen ritiene sia gia' stata soppressa