Archivio degli articoli pubblicati

Articoli da 21 a 25 di 35 totali; gli articoli sono visualizzati in ordine cronologico discendente (dal più recente al più datato)   » Successiva

Codifica e decodifica in Base64

Questa codifica viene utilizzata ad esempio per:

  • inviare gli allegati alle email (poiché il protocollo email supporta solo plain-text)

  • rappresentare il valore del "viewstate" di ASP.NET

  • inviare ai Web Service file e oggetti binari

Il .NET framework, attaverso la classe System.Convert, ci mette a disposizione tutti gli strumenti per effettuare la codifica e la decodifica in Base64. La libreria JavaScript presentata in questo articolo espone due semplici metodi pubblici (Base64.encode e Base64.decode) per utilizzare la codifica in Base64 anche lato client.

Autore: Matteo Casati
Categoria: JavaScript
URL: http://www.guru4.net/articoli/javascript-base64/

JavaScript SOAP Client (aggiornamento)

La libreria AJAX - Asynchronous JavaScript and XML - è stata aggiornata alla release 1.2 con la correzione del bug per cui se lo stesso Web Service veniva chiamato due volte (WSDL in cache) con "async = false" la seconda chiamata restituiva sempre "null".
Risolto inoltre un problema introdotto nella versione 1.1 relativo all'uso di parametri non di tipo stringa.

Autore: Matteo Casati
Categoria: JavaScript
URL: http://www.guru4.net/articoli/javascript-soap-client/

JavaScript SOAP Client (aggiornamento)

La libreria AJAX - Asynchronous JavaScript and XML - è stata aggiornata alla release 1.3 con l'aggiunta di un secondo parametro (opzionale) ai metodi di callback con l'intera risposta SOAP (XmlDocument). Con questo aggiornamento risulta possibile utilizzare la risposta del Web Service in modo del tutto autonomo, così da superare i limiti di una pura conversione in oggetti JavaScript (ad esempio appliccando una trasformazione con XSL).

Autore: Matteo Casati
Categoria: JavaScript
URL: http://www.guru4.net/articoli/javascript-soap-client/

Escape XML di caratteri ASCII

Qualsiasi carattere ASCII può essere espresso in XML (quindi in HTML) tramite un'entity del tipo &#n; dove n corrisponde al valore ASCII a 7 bit del carattere che intendiamo visualizzare. In questo articolo vediamo come convertire una stringa in entità XML utilizzando una funzione scritta in C#.

Autore: Matteo Casati
Categoria: .NET
URL: http://www.guru4.net/articoli/xml-escape/

JavaScript SOAP Client (aggiornamento)

La libreria AJAX - Asynchronous JavaScript and XML - è stata aggiornata alla release 1.4. Su indicazione di Ihar Voitka è stato corretto l'inserimento di parametri nell'header SOAP, è stata modificata la modalità di ricerca dei nodi con l'utilizzo di query XPath ed è stata migliorata la modalità di determinazione del componente XmlHttp.

Autore: Matteo Casati
Categoria: JavaScript
URL: http://www.guru4.net/articoli/javascript-soap-client/

Pagina: Precedente  1  2  3  4  5  6  7  Successiva